Questo Natale vorrei per te sogni nel cassetto. Che si svelino piano.

Lungo il filo di una vita.

Un tempo di bambina che non tornerà più.

Vorrei un padre e una madre che sappiano volersi bene, oltre te.

Questo Natale vorrei per te un paracadute. Che tu possa aprirlo in emergenza, quando ne avrai bisogno.

Perchè quando cadrai, e succederà, tu possa planare.

Vorrei uno specchio, come i miei occhi, in cui tu scorga il riflesso e possa dirti: va bene così.

Non aspettare un uomo che lo faccia. Tu vali la pena, comunque.

Vorrei giornate lente e notti tranquille, quelle in cui si accede al cambiamento, senza accorgersene.

Vorrei segreti, di quelli che non si svelano a nessuno. Solo tuoi.

E che ti bastassi dentro, che a cercare fuori ci si stanca.

Vorrei per te legami, quelli che restano. E solitudine, quella che serve. E crea.

Vorrei tempo fermo in cui tu possa conoscere l’attesa. La fatica esiste ed è preziosa.

Un amore che sappia fare posto.

Vorrei uno sguardo sul mondo, attento.

Vorrei un  baule pieno di ricordi in cui poter sbirciare ogni tanto. E un cannocchiale per guardare avanti e scorgere l’orizzonte. Lui è lì, dove non lo vedi.

Natale è Natale, poi ci sono gli altri giorni. E si sommano tutti.

Vorrei per te strade da percorrere in solitaria e con uomini e donne accanto. Che siano tutti fratelli.

Incontri che sappiano meravigliarti.

Vorrei per te. Desideri. Che nessuno te li prenda. Come un ladro che va a spasso con oggetti non suoi.

Questo Natale per te vorrei le risposte che cerchi al tuo essere figlia.

Vorrei darti le mie del mio esserti madre.

Vorrei per te, il coraggio delle domande e la forza delle risposte.

Questo Natale vorrei per te la ricerca continua della felicità.

Non importa se la troverai, se sarà a portata di mano o dovrai fare chilometri per raggiungerla.

Non importa dove, neppure quando.

Ma che tu, nemmeno per un attimo, smetta di cercarla.

E quando la troverai, voltati.

Io ci sarò.

Penny

Buon Natale.

 

10 comments on “Questo Natale, vorrei per te.”

    • Di meraviglioso c’è la vita, io cerco di attraversarla come meglio posso. Grazie comunque e ti abbraccio. Poi vorrei sapere di Zada971. Buon Natale. Penny

Rispondi