Prestatemi un po’ di attenzione. Leggetevi questo articolo. Si tratta di figlie, come le nostre.  Di leggi che trovo terribilmente ingiuste. È una brutta storia questa. Se la legge non ci difende dalla violenza di genere, non difende delle bambine, dove troveremo il coraggio di denunciare?

http://www.toscanatoday.it/giada-12-anni-la-prima-volta-a-dicembre-ci-sara-la-sentenza-non-violentatela-ancora-di-cinzia-pennati

6 comments on “Lei aveva 14 anni. Loro, quelli che l’hanno violentata, oltre 40 e forse verranno assolti.”

  1. Consenziente? Ma come si può definire tale un ragazzina plagiata????Pietrificata,annichlitita, impaurita a tal punto da nn reagire…consenziente? Che orrore!!!!

    • Non lo so. Credo che la nostra legge, in alcuni casi, sia troppo garantista. Sono rimasta scioccata…Penny

  2. A volte la legge è una mostruosità e permette a dei mostri di continuare ad essere tali.
    Mi si è chiuso lo stomaco a leggere questa cosa e ad immaginare ciò che è stato.

    • Ho pensato a lei mentre raccontava gli abusi…e al pubblico ministero che chiedeva quali l’assoluzione dei due, perché non insegnanti, non tutori, non parenti. Allucinante. Penny

Rispondi