“Il femminismo non è un femminismo di sopravvivenza, di assimilazione e imitazioni delle modalità maschili, in cui solo la donna forte sopravvive: è un femminismo che tiene conto di chi forte non lo è”.

G. Blasi

Oggi, per voi, solo questo. La forza non è sempre una virtù o una conquista. A volte assomiglia alla debolezza di cui siamo fatte.

Per oggi, tenetevi stretto questo pensiero da imparare a memoria per crolli presenti e futuri. Che le cose belle bisogna condividerle.

Vi abbraccio. Siete la mia sorellanza.

Buona giornata

Penny❤️

Se volete cercarmi questi sono i link del mio romanzo e del mio albo illustrato. In uscita a giugno un libro di letteratura per l’infanzia.

https://www.ragazzimondadori.it/libri/ai-figli-ci-sono-cose-da-dire-cinzia-pennati/

http://old.giunti.it/libri/narrativa/il-matrimonio-di-mia-sorella/

Rispondi