Ragazzi sofferenti

I nostri ragazzi sanno tornare.

I ragazzi tornano se non abbiamo bisogno di loro per essere felici. Se possono dire dei No alle nostre ingerenze. Immergersi nel loro mondo ogni tanto senza dare un senso ai loro vuoti cosmici. Se possono vederci fallibili. E sbagliare nel luogo del possibile. Se non cerchiamo risposte pronte all’uso. Anticipiamo soluzioni. E non ci sostituiamo per fare prima […] Read more…