Padri. Madri. Amore.

L’amore ha un nome proprio.

L’amore ha un nome proprio.  È un “io e te” che diventa noi, a volte. È fatto di deviazioni e ferite. Paure e oscillazioni. Ha dei segreti, che non si può sapere tutto. Ha curve, tornanti e salite. L’amore non è “rosa e fiori”. Nemmeno un uomo alla finestra. L’amore entra e sta. E se […] Read more…

Noi staremo bene.

Esistono donne che arrivano alla sera con il rossetto integro sulle labbra. Che sanno muoversi con eleganza e riescono a stare in equilibrio sui tacchi e nella vita. Mantengono sempre la calma e sanno incartare i desideri, nascondendoli sotto al letto. Esistono donne che riescono ad andare avanti senza voltarsi. Che tengono in piedi il […] Read more…

Quello che resta.

Ieri ha piovuto su di me. Di quelle piogge forti, che non ti beccano in pieno, per un pelo. Ma che sono monito e paura feroce. Ho vissuto il dolore, non mio, di una persona a cui voglio molto bene. Ho sentito male. Perché sapevo che nulla di ciò che avrei fatto o detto avrebbe […] Read more…

I figli e le partenze necessarie.

Stanotte su Genova si é abbattuto un forte temporale. É bello quando succede e sono al riparo. Dalle strade sale un odore di cose al passato e io mi “nostalgico” volentieri. La girl piccola non riusciva ad addormentarsi, cosí si é infilata con me nel letto-divano. Si è rincitrullita di brutto! Durante il giorno guarda una […] Read more…