Scuola

Ci sono madri e madri.

All’uscita da scuola una mamma di un mio alunno mi avvicina e mi dice: “Volevo dirti che faccio io la torta per la piccola”. So a cosa si riferisce. Ha letto il mio post, quello della bambina che vuole la torta per il suo compleanno. Le sorrido, lei non sa che le sono grata. Per […] Read more…

Quando la povertà è dei bambini. Voi che parlate di meritocrazia, sciacquatevi la bocca.

Lei arriva in classe, è la prima. “Maestra ti posso dire un segreto?” mi dice ancora sulla porta. “Dimmi” le rispondo. Lei si avvicina al mio orecchio, si mette la mano davanti alla bocca, come se nella classe non ci fossimo solo noi due. “Il 5 aprile è il mio compleanno” dice sussurrando. “Che bello!” […] Read more…

Caro italiano che hai votato Salvini…

Lei è nera come la notte. I suoi occhi sono profondi. Il suo corpo è duro come il marmo. Sembra solido. Ha sei anni. Sua madre si alza alle quattro del mattino per lavorare. Lei si veste da sola. Mi porta ogni giorno un dono. Un campione di profumo già iniziato. Un ciondolo mezzo rotto. […] Read more…

Come rendere i figli forti.

Oggi parlavo con un mio amico. Si discuteva dei figli. Mi rendo conto che, spesso, sono un’ossessione per noi genitori. Il mondo degli adulti gira tutto intorno a loro, anche il mio, a volte. E quando succede, so che sto perdendo la strada. Può capitare che concentrarsi sulla loro vita ci distragga dalla nostra esistenza, […] Read more…

Siamo persone. Sembrerebbe.

Per i bambini non esistono confini. Se non quelli che mette l’uomo. Siamo persone. Sembrerebbe. E di fronte alla tenerezza non possiamo che inchinarci. E chiedere scusa. Per le differenze che creiamo. I muri che costruiamo. Per le reti. Il filo spinato. La paura che instilliamo. Siamo persone. Sembrerebbe. Di sicuro lo sono i bambini. […] Read more…