povertà

Ci sono madri e madri.

All’uscita da scuola una mamma di un mio alunno mi avvicina e mi dice: “Volevo dirti che faccio io la torta per la piccola”. So a cosa si riferisce. Ha letto il mio post, quello della bambina che vuole la torta per il suo compleanno. Le sorrido, lei non sa che le sono grata. Per […] Read more…

L’umanità che finisce nei cassonetti.

A scuola ci sono bambini che rimangono indietro, potremmo buttarli in un cassonetto, così, gli altri possono andare avanti. Oppure quelli con il buco nelle magliette e i pantaloni rotti. O quegli alunni a cui a mensa diamo doppia razione perché sappiamo che la sera non mangeranno. Potremmo buttare i vecchi, quelli che rendono la […] Read more…

Quando la povertà è dei bambini. Voi che parlate di meritocrazia, sciacquatevi la bocca.

Lei arriva in classe, è la prima. “Maestra ti posso dire un segreto?” mi dice ancora sulla porta. “Dimmi” le rispondo. Lei si avvicina al mio orecchio, si mette la mano davanti alla bocca, come se nella classe non ci fossimo solo noi due. “Il 5 aprile è il mio compleanno” dice sussurrando. “Che bello!” […] Read more…