Cinzia Pennati - Il Matrimonio Di Mia Sorella

felicità.

Il tempo in cui non siamo poi così male.

Per me questo è tempo di clausura. Tempo di scrittura, romanzo e silenzi. E questa solitudine ogni tanto fa male. Spaventa un po’. È come se, in alcuni momenti, riuscissi a guardare le cose solo da un punto di vista, quello della solitudine. Mi rendo conto, che mi basta voltare lo sguardo, per capire che […] Read more…

Alle anime non addomesticate

    “Il modo più comune per portare una madre al crollo, da tempo memorabile, è costringerla a scegliere tra l’amore per il figlio e la paura che la comunità farà del male a lei e al figlio se non si conforma alle regole”. Ecco dove sta l’inghippo. Perché siamo tormentate quando capiamo che una […] Read more…

La felicità manifesta. Il diritto a essere infelici.

Chissà perché ci chiedono di essere felici e di mostrarla costantemente questa felicità. Di essere pronte, dentro a una famiglia, o di avere qualche figlio appresso. Domande continue sul nostro stato sociale. Senza voler sapere realmente chi siamo. Domande sessiste, agli uomini di certo nessuno gli chiede:” Sei sposato?” o “hai dei figli?”. Domande che […] Read more…

Abbiamo bisogno di poesia. Noi donne.

Abbiamo sempre bisogno di poesia. Noi donne. Che arrivi dagli occhi, da una voce, da un corpo che avvicina. E non è una poesia che ci illude, oh no!, sappiamo discernere molto bene ormai. Forse quando eravamo ragazze, ma adesso, non più. Nessun incanto o incantatore bussi alla nostra porta. Non apriremo. E non servono […] Read more…

I figli. Hanno bisogno.

I figli hanno bisogno di memoria. Per sapere chi sono. Hanno bisogno di fallire. Di potersi sentire sbagliati. Hanno bisogno di lealtà. Non di perfezione. Hanno bisogno di navigare in solitaria. Di essere cercati e lasciati andare. Hanno bisogno di mancarci. Hanno bisogno di sentirsi fratelli. E necessari al mondo. Di porte aperte, sempre, in […] Read more…

Agire la vita.

  Come è difficile, a volte, essere felici. Che è più facile essere infelici. E restarci. Dare la colpa agli altri per le cose che non accadono. Che non vanno bene. Come se non avessimo nessun potere di direzionare la nostra esistenza.  Di virare, se necessario. Una vita di se, io non la voglio. Non […] Read more…