Amore per se stessi

La fiducia in amore non è una promessa.

Solitamente ci innamoriamo di un odore. Una caratteristica. Una voce. Una porzione dell’altro. Ci innamoriamo non sapendo chi è l’uomo o la donna che abbiamo di fronte. Perché per conoscerci ci vuole tempo e, a volte, non bastano vent’anni di vita insieme. Sappiamo solo che le gambe ci tremano, il cuore batte e il sesso […] Read more…

La Pasqua sotto lo stesso cielo.

I bambini a scuola fanno domande, a volte hanno le idee più chiare, altre meno. Quando leggo una storia cito sempre l’autore, sperando che prima o poi lo ricordino. La settimana scorsa ho letto una filastrocca di Rodari e, siccome, lui e Tognolini sono i miei preferiti, dopo aver concluso la lettura ho chiesto:”Sapete chi […] Read more…

L’amore non è una questione di culo.

  Tutte le volte che mi sono innamorata pensavo di aver trovato l’uomo giusto. O lo speravo. Non ho avuto tantissimi fidanzati, diciamo che in una relazione tendevo a piantare le tende. Con questa fissa dell’uomo “giusto” mi sono scavata la fossa. Ora mi infastidisco di fronte a frasi di amiche, madri, padri, suocere, del […] Read more…

Filastrocca delle bambine.

Trattami bene. Il cuore è mio, e mi appartiene. Mio, solo soltanto, usalo male, e in asso ti pianto.   Intervalli di baci e parole capaci voglio per me, se decido di stare insieme a te.   Trattami bene. Conserva il mio corpo. Fagli male, e sei morto.   Trattami bene. Stai calmo con me. […] Read more…

Non c’è nulla di male a stare male.

Sul blog c’è una parte che si chiama: “termini di ricerca”. Sono frasi o parole scritte in rete da persone (anonime) che nella tranquillità della loro casa, chiuse in macchina, in ufficio, stanno cercando risposte e probabilmente per un incrocio di parole, finiscono sulla mia pagina. Cercano risposte, appunto, che non arriveranno da uno schermo, […] Read more…