Ci vuole tempo per imparare ad amarsi.

Ci vuole volontà ma non basta. Ci vogliono parole buone. Atti. Gesti. Impronte. Vuoti e cura.

Ci vuole verità.

Ci vuole vicinanza nella lontananza e viceversa. Ci vogliono esperienze e fermate.

Ci vogliono abbracci che non siano troppo stretti, ma necessari quando servono.

Ci vogliono prese in giro e serietà. Niente offese. Non ci si può far male. E se succede bisogna chiedere scusa e correre ai ripari. Subito.

Ci vuole un tempo privato per imparare a volersi bene. Sconosciuto. Inesplorato.

Mai esclusivo.

Ci vuole tempo per imparare ad amarsi. E non finisce mai neanche quando è finito. Va oltre noi e ci raggiunge ovunque siamo.

E quando lo pensi, legato il ricordo, rimane vivo.

Ed e così bello da commuovere.

Penny

#ilmatrimoniodimiasorella

ps: non perdete la fiducia. La vita ci sorprende e ci meraviglia. Basta dargliene la possibilità.

2 comments on “Ci vuole un tempo nostro.”

  1. Imparare ad amarci… una conquista che arriva spesso dopo aver preso molte scelte di vita (che lavoro fare, chi sposare, fare figli…)… e allora correggere il tiro è più difficile… forse noi genitori dovremmo da una parte sforzarci di insegnare di più con l’esempio ad amarsi e sforzarci di non spingere i nostri figli verso scelte solo perché la società dice che è tempo di farle (Non parlo di scelte per essere adulti e indipendenti: quelle sono doverose e niente hanno a che vedere con matrimonio etc… 😉 )

Rispondi