Quando la vita fa paura. E non dovrebbe.

Sarò a Torino. Venerdì, ovvero domani. Ore 18,30 alla Gang del pensiero. Torino la sento un po’ come la mia seconda città e non saprei bene dire il perché. So che ci sono persone che mi aspettano, a cui devo molto. So che è un luogo dove fare cultura forse è più semplice. E poi, […] Read more…

La madre che vuoi essere. La donna che sei.

Ci sono le madri chiocce. Quelle con le fauci aperte. Le madri falene che ronzano intorno. Quelle ragno che imprigionano. Le madri elefante che pesano. Quelle scimmia che si identificano. Le madri pavone che si mostrano. Quelle talpa che non vedono. Le madri farfalla che si frantumano. Quelle tigri che attaccano.   Poi ci sono […] Read more…

I figli hanno bisogno di padri.

Esistono i padri. Il mio non era perfetto. Ma c’era. Potevo litigarci e farci i conti. Potevo decidere se approvare o dissentire. Potevo prendermi una sberla o un abbraccio. Potevo, perché lui era materia. Corpo. Presenza. Fastidiosa, talvolta. Ma presenza. Non lo capivo, a volte, non lo capivo proprio. E non mi sarei mai comportata […] Read more…